Salerno e Cilento
Booking.com

Chi dice mare dice Sapri: già perchè questo piccolo comune vanta al suo interno alcune delle spiagge più belle del Cilento.

Per questo, e per le condizioni climatiche favorevoli e la ricchezza di servizi, ogni anno la destinazione viene scelta da numerosi turisti, che tornano anche volentieri.

Sapri si trova al centro del golfo di Policastro ed è storicamente nota a tutti per lo sbarco della spedizione di Carlo Pisacane, nel 1857, voluta per sostenere la ribellione antiborbonica ma finita con il massacro dei “300 giovani e forti” che vi presero parte.

È una località dedita ad attività agricole, artigianali ma soprattutto turistiche, che a partire dagli anni Cinquanta del Novecento sono state incentivate, diventandone la forza economica trainante. Nel medioevo rappresentò lo sbocco al mare di Lagonegro: del porto antico rimangono le strutture, sommerse a causa del bradisismo della costa.

Tra le spiagge più famose di Sapri c’è la spiaggia delle Camerelle, sul golfo di Policastro, abbastanza fine e chiara, con acque trasparenti e verde attorno.

Altro litorale molto apprezzato è la spiaggia Sapri, considerata una delle migliori della Regione, tanto da essersi guadagnata negli anni diverse Bandiere Blu. Il lido è ricco anche di servizi turistici, chioschi stabilimenti.

Scopri tutte le località presenti su Salerno Cilento