Salerno e Cilento
Booking.com

Amalfi, da cui prende il nome la Costiera Amalfitana, dichiarata, nel 1997 dall’UNESCO, patrimonio mondiale dell’umanità, è un luogo fantastico con spiagge che si possono raggiungere, via mare o attraverso lunghe scalinate. Anche questo “disagio” rappresenta comunque un esperienza unica per il turista, che sarà a stretto contatto con la natura.

Nel Comune di Amalfi si possono godere di fantastiche passeggiate lungo i caratteristici vicoli e visitare il famoso Duomo. L’offerta turistica è molto variegata si può soggiornare sia in Hotel che in soluzioni B&B oppure in residence addirittura in magnifiche Ville.

Per gli amanti delle passeggiate da non perdere è il Vallone delle Ferriere, riserva naturale di gran fascino alle spalle di Amalfi. Si scopriranno ruscelli e vecchie fabbriche della la tipica carta Amalfitana.

La prima cosa da non prendere sono la magia dei vicoli di Amalfi: qui tra tante botteghe potrai gustare i prodotti tipici della cucina amalfitana, tra i quali spicca il cuoppo di pesce fritto.

Inoltre non può mancare una passeggiata sul caratteristico lungomare, da dove raggiungerete il porto ed ammirare la punta Amalfi.

Di immenso interesse è il Museo della Carta situato in un antico mulino ad acqua.

Altro museo è l’Arsenale della Repubblica. Caratteristica è la pendenza in discesa che serviva per favorire l’uscita delle navi. La struttura è in pietra risiede anche il Museo della bussola e del Ducato marinaro.

Le Spiaggie di Amalfi

La spiaggia grande

Composta da sabbia e piccoli ciottoli, spiaggia non tranquillissima, qui c’è molta vita e tanta gente almeno nei periodi di alta stagione, per via della vicinanza del molo dove ci sono gli imbarchi per i traghetti quindi con parecchio via vai di persone e con compromissione sia della qualità dell’ aria che del mare.

 

La spiaggia del Duoglio

Composta da scogli alla destra e piccoli sassi, questa spiaggia è fantastica con mare pulito. Non agevole da raggiungere per via dei suoi 400 gradini in alcuni casi anche ripidi, che dalla statale portano giu, si attraversa però un bel sentiero pieno di natura che attenua il disagio della fatica fisica per arrivare alla spiaggia, ricordandosi che poi si dovrà anche salire.

 

La spiaggia Santa Croce

Raggiungibile solo via mare con i battelli che partono da Amalfi, nota per il suo mare cristallino e trasparente, insistono sulla spiaggia due ristorantini con cucina tipica di mare. Intimità e tranquillità ecco cosa trovereste qui.

Dove Soggiornare (Hotel Amalfi)

NH collection Grand Hotel convento di Amalfi

Antico monastero, sulla cima di una scogliera, con camere ultramoderne e una piscina a sfioro con affaccio sul mare.

 

 

Scopri tutte le località presenti su Salerno Cilento