Salerno e Cilento
Booking.com

Agropoli , la “porta del Cilento”

Agropoli sorge a strapiombo sul mare. Il panorama offerto da Agropoli è a dir poco spettacolare, dalle verdi colline alle limpidissime acque.

Il comune di Agropoli è una rinomata località balneare. Tra le spiagge la più suggestiva è quella di Trentova e cala di San Francesco.

In zona potrete effettuari inumerevoli escursioni. Di grande interesse quelle sul monte Tresino o lungo la costa.

Inoltre a livello storico sono da visitare le chiese di Agropoli. La più grande è quella di Santa Maria delle Grazie.

Al borgo antico, invece, si accede tramite dei suggestivi scaloni con una vista mozzafiato sul porto e il golfo di Salerno. Arrivati in cima si transita sotto un antico portale a due archi sormontato dallo stemma della famiglia Sanfelice. Il centro storico con le sue viuzze è di grande bellezza. Da visitare le chiese della Madonna di Costantinopoli e dei SS. Pietro e Paolo. Arrivati sulla sommità della collina è possibile visitare il castello angioino-aragonese che domina la città.

Agropoli è conosciuta per la sua stupenda costa, con la bandiera Blu conquistata più volte e per il fatto essa fa parte del Parco naturale del Cilento, Monti Alburni e Vallo di Diano. La costa, estesa per ben 3 km, regala paesaggi mozzafiato anche grazie alla presenza del famoso scoglio di Trentova, collegato alla terraferma tramite una piccola lingua di terra che è possibile percorrere a piedi. Meglio conosciuto quale lo scoglio di San Francesco, da qui si susseguono graziose insenature che conducono alla spiaggetta del Vallone, sita in località Castellabate, dove è stato ambientato il conosciutissimo film Benvenuti al Sud.

Il porto di Agropoli è definito turistico, commerciale e naturale perchè unisce le caratteristiche relative al settore turistico e commerciale senza invadere o stravolgere il territorio.

L’area pedonale é avvolta in una cornice davvero incantevole, il paesaggio marino si alterna a quello montano, pertanto abbiamo luoghi quali il Vallone, porto naturale, in cui furono ritrovati reperti d’epoca romana, sede di un’antica villa greco-romana ma anche posti quali il Villaggio di San Giovanni che prende il nome dalla chiesa intitolata a San Giovanni Battista, risalente al 957, costruita per volere di Ligorio di Atrani.

Da non perdere le torrette di fortificazione, erette in punti strategici e visibili dal mare, donando al paesaggio un fascino antico, pregno di storia. In particolare, la Torre di San Marco è posta strategicamente tra il Castello di Agropoli a picco sul mare e la torre di Paestum, mentre la Torre di San Francesco è posta di fianco al convento in onore del medesimo Santo, particolare per la sua pianta a forma di rettangolo con chiostro interno.

A livello sportivo sono offerte tante possibilità, dalla mountain bike, all’equitazione, non dimenticando il trekking  nell’area naturalistica di Trentova-Tresino. Inoltre spopolano nella zona attivita di Canoa, surf e barche a vela.

Dove Soggiornare (Hotel Agropoli)

La Sciabica

La Sciabica – Hotel

La Sciabica giace nel porto di Agropoli, in un punto panoramico della Costa del Cilento.
Le rinomate spiagge di Trentova e San Francesco si trovano nei pressi della struttura.

 

 

Il Rifugio d'aMare

Il Rifugio d’aMare – Bed and Breakfast

Situato ad Agropoli, Il Rifugio d’amare offre sistemazioni con WiFi gratuito e TV a schermo piatto, una terrazza e un salone in comune.

 

 

Scopri tutte le località presenti su Salerno Cilento