Salerno e Cilento
Vuoi soggiornare qui? Inserisci destinazione e data Booking.com

Vacanze a Salerno: cosa vedere nel capoluogo campano

La Campania è una delle regioni migliori per trascorrere una piccola vacanza in Italia e interrompere così la routine del lavoro. Forse è l’unica regione dove potrai godere di attrazioni culturali e naturali uniche nel loro genere.

Oggi abbiamo chiesto a Viaggi in Europa, un magazine online che tratta di viaggi nel vecchio continente, di parlarci della nostra regione preferita e in particolar modo delle attrazioni della città di Salerno.

Curioso di scoprire cosa hanno da dirci? Bando alle ciance e partiamo subito alla scoperta di Salerno!

Campania: alla scoperta della regione

Lasciate perdere i luoghi comuni che si sentono sulla Campania e che soprattutto non rendono giustizia alla bellezza di questa regione italiana. Ci sarebbero molte cose da dire, e non basterebbe un semplice articolo per descrivere le continue emozioni che si provano in posti come Napoli, Pompei, Salerno e l’intera costiera Amalfitana.

Partendo dalle bellezze storiche come gli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano e la Reggia di Caserta, passando per quelle naturalistiche come la Costiera Amalfitana, il Parco Nazionale del Vesuvio, il Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, che formano la cornice perfetta per un’esperienza di viaggio mozzafiato.

La Campania è una terra baciata dal sole e dal mare, dove sono presenti le spiagge più belle d’Italia. Nell’ arcipelago campano possiamo trovare le isole d’Ischia, Capri e Procida, famose in tutto il mondo per essere dei veri angoli di paradiso nel Mediterraneo.

La città di Salerno

La città di Salerno è situata tra la costiera Amalfitana e quella Cilentana e, insieme a Napoli, rappresenta una delle località più belle della Campania. Vediamo un po’  cosa non dovrebbe mancare nel tuo viaggio a Salerno.

  • La prima è la visita al Castello Arechi, dove potrai godere di un bellissimo panorama della città di Salerno, del Golfo di Salerno e dell’intera costiera Amalfitana. Il Castello è raggiungibile a piedi, con i mezzi pubblici, e con il taxi;
  • Passeggiando lungo il centro storico della città, potrai vedere la Cattedrale di Salerno, un bellissimo esempio di architettura arabo-normanna. La Cattedrale rappresenta il principale monumento religioso della città di Salerno, e può essere visitata gratuitamente nei giorni feriali, dalle ore 08:30 alle 20:00, mentre nei giorni festivi l’orario di visita varia dalle ore 08:30 alle 13:00 di mattina mentre di pomeriggio, dalle ore 16:00 alle 18:00.
  • Passeggiare lungo la villa comunale per vedere le Luci d’Artista di Salerno durante il periodo natalizio;

 

Con questo termina il nostro viaggio alla scoperta delle bellezze della Campania e di Salerno. Al prossimo viaggio insieme.