Salerno e Cilento
Booking.com

Pisciotta la Porta di Palinuro sospeso tra mare e monti

Pisciotta mare, bellezze naturali e ospitalità fanno di Pisciotta un luogo splendido dove andare in vacanza nel nostro amato Cilento.

Il comune ci Pisciotta è un piccolo borgo medioevale rimasto ancora intatto, situato all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, caratterizzato dalle case incastonate nel verde.

Il territorio del Comune di Pisciotta si presta a diverse attività, circondato da diversi tipi di spiaggia, si possono praticare escursioni in barca.

Ha intorno montagne per stupende passeggiate tra i castagni o grotte sul mare. Si possono praticare sport acquatici, escursioni, trekking a cavallo, in bicicletta, arrampicata, godere di buona cucina.

Pisciotta è anche conosciuta come ” la Porta di Palinuro “, per la vicinanza con la nota località, ed è un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta delle più belle città dell’entroterra Cilentano.

Cosa vedere a Pisciotta e dintorni

Il borgo di Pisciotta conserva la sua struttura medioevale. Dall’alto il Palazzo marchesale Pappacoda domina il borgo,dove tutt’ intorno troviamo piccole case in pietra in vicoli stretti e tortuosi.

Un paese da non perdere è sicuramente Rodio di Pisciotta che sorge a sette chilometri da Pisciotta (di cui è frazione).

Le prime notizie certe sulla frazione Rodio risalgono al XII sec. risultando commenda del Sovrano Militare dell’Ordine di Malta insieme a S. Mauro la Bruca. L’origine del nome è stata messa in rapporto con la rosa “Rodon” e con Rodi, sede dell’Ordine Gerosolimitano dei Cavalieri di Malta.

Per chi ama le passeggiate nella natura c’è il Sentiero di Castelluccio, una passeggiata  suggestiva che attraversa vigneti, uliveti e orti e che arriva fino a Castelluccio, antico punto di avvistamento a difesa del territorio dove sono ancora visibili i ruderi di una torre risalenti all’antica Velia.

Le spiagge di Pisciotta

La Spiaggia di Pisciotta Marina fa parte dei gioielli del Cilento. Si tratta di una bella spiaggia di sabbia scura mista a ciottoli, molto tranquilla e rilassante, caratterizzata da un ampio litorale che non supera i 200 metri di lunghezza circondato da ulivi e dalle abitazioni del paese. Il mare è spettacolare, azzurro, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi.

Tra le spiagge c’è quella sabbiosa di Pietracciaio, e alcune di ciottoli bianchi, tra cui le spiagge di Torraca, Gozzipuodi e Acquabianca.

Quest’ultima chiamata così per il fondale basso e sabbioso che rende l’acqua cristallina; altre, a sud verso Palinuro, sabbiose, come quelle di Ficaiola e Gabella, più di due chilometri di spiaggia, a tratti libera e a tratti attrezzata con sdraio e ombrelloni, che rientra nella frazione costiera di Caprioli. Parallela al lungomare di Marina di Pisciotta scorre poi la spiaggia principale, quella detta delle Cartoline, un tratto sabbioso, così come i suoi fondali, protetto da diverse scogliere, che lo rendono ideale per i bambini più piccoli.

Dove Soggiornare ( Hotel Pisciotta )

Resort Baia del Silenzio

Il Resort Baia del Silenzio di Pisciotta, circondato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, offre l’accesso gratuito alla spiaggia privata, una piscina e un centro fitness.

Ogni mattina gusterete una colazione dolce a buffet, a base di torte, biscotti e bevande calde e fredde, e il ristorante propone un menù alla carta di specialità locali.

 

 

Santo Mercurio Country House

Situata a Pisciotta, a 12,3 km da Palinuro, la Santo Mercurio Country House è circondata dagli ulivi e offre gratuitamente la connessione WiFi e un parcheggio privato in loco.

Come ospiti della Santo Mercurio Country House avrete a disposizione anche un’area giochi per bambini e potrete fare colazione presso il ristorante in loco o in un bar poco lontano.

 

Scopri tutte le località presenti su Salerno Cilento