Salerno e Cilento
Booking.com

Migliori spiagge della Costiera Amalfitana

Se siete amanti del turismo balneare e soprattutto delle piccole spiagge con acqua cristallina, in Costiera Amalfitana potete trovarne numerose. Nella Costiera Amalfitana, infatti, le spiagge sono composte da insenature paradisiache che per questo risultano essere molto piccole e specialmente incontaminate. Si tratta di piccoli rifugi naturali che molto spesso risultano essere alquanto difficili da raggiungere. Molte spiagge, infatti, risultano essere delle oasi raggiungibili solo alla fine di lunghi sentieri e scalinate faticose, dopo le quali potrete riposarvi solo su ciottoli. La fatica e il poco comfort sono però ripagati da un mare che difficilmente è possibile trovare negli altri luoghi costieri d’Italia. Se siete in possesso di una barca, raggiungere queste spiagge risulterà sicuramente molto più semplice e vi permetterà di godere di queste bellezze naturali senza troppo stress.
Nonostante ciò, vi consigliamo comunque di fare una visita anche alle piccole cittadine della costiera, le quali sono sempre attraversate da sentieri e scalinate varie. Solo passando per queste, però, riuscirete ad entrare nell’anima del luogo e a godervi davvero della bellezza che sono in grado di donare, ammirando lentamente il paesaggio.
Di seguito, vedremo insieme quelle che noi consideriamo come le migliori spiagge della Costiera Amalfitana. Vi permetteremo di darvi un’occhiata da vicino in modo da pianificare nei minimi dettagli il vostro prossimo viaggio all’insegna del sole e del mare.

Atrani 
La spiaggia di Atrani risulta essere tra le dieci più belle in Italia. Si tratta di un piccolo borgo quasi unito ad Amalfi e costruito su un piccolo spazio di terra a ridosso delle montagne. I picchi rocciosi, infatti, fanno da sfondo sia alla piccola cittadina che alla spiaggia sottostante. Questa ospita ogni anno migliaia e migliaia di famiglie che desiderano godersi il mare della costiera. Si tratta, infatti, di una spiaggia molto tranquilla consigliata soprattutto alle famiglie ed è raggiungibile lasciando la macchina nella cittadina medioevale. La spiaggia, di sera, diventa ancora più bella grazie alle numerose lampare che partono per la pesca e che di conseguenza costellano il mare di piccole luci. Uno spettacolo imperdibile.

Marina del Cantone
Si tratta di una spiaggia situata nella zona di Nerano, la punta che si trova più ad ovest della Costiera Amalfitana. L’Acqua è davvero molto limpida e la quasi assenza di vento, permette a tutti di godersi una bella giornata sotto il sole con l’acqua del mare che rinfresca. In zona, infine, è possibile anche degustare ottimi e gustosi piatti locali da non perdere.

Marina di Cetara
Marina di Cetara rappresenta la piccola spiaggia della cittadina, la quale risulta essere contornata dalle case tipiche dei pescatori. Queste ultime sono colorate per permettere agli stessi di riconoscere la propria dal mare. Proprio questo dettaglio rende il luogo unico e magico. Cetara non è altro che il borgo sovrastante, anch’esso molto caratteristico per la presenza di case antiche raggruppate ai piedi dalla montagna. Visto dal mare, il borgo sembra essere una vera cartolina.

Vietri sul mare
Si tratta probabilmente di una delle località più conosciute della Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno. Qui, infatti, si trova una delle spiagge più grandi dell’intera costiera e per questo risulta essere la meta preferita di migliaia di famiglie, gruppi di amici e turisti. La spiaggia, inoltre, è molto amata anche perchè risulta essere facilmente raggiungibile con l’auto che può essere comodamente lasciata in un apposito parcheggio. Nonostante sia molto frequentata e attaccata al paese, la spiaggia e le sue acque risultano essere sempre pulite grazie alla particolare attenzione posta dalle persone del luogo che ci tengono a tenere sempre la cittadina in ordine. Quest’ultima, infine, è famosa per le ceramiche prodotte artigianalmente che è possibile ammirare in qualsiasi piccolo negozio del luogo.

Maiori e Minori
Anche in questo caso stiamo parlando di due delle spiagge più grandi della Costiera e soprattutto facilmente raggiungibili. Sono diventate la meta preferita dai turisti anche perchè si tratta di spiagge molto attrezzate grazie alla presenza di numerosi bar. Infine, sono molto apprezzate in quanto sono due delle poche che presentano sabbia e non sassi per cui si rendono adatte anche ai bambini. A Maiori, segnaliamo soprattutto la presenza della spiaggia del Cavallo Morto raggiungibile solo via mare in quanto è incastonata in una scogliere che arriva direttamente a picco sul mare. L’acqua è trasparente e i fondali sono adatti a coloro che amano lo snorkeling.